Ultime News

Apple Pay, nuovo metodo di pagamento in Italia

Ogni cosa, a partire dai modi di comunicazione, se non della stessa mentalità dell’uomo è stata stravolta dall’invenzione della tecnologia. Da semplici telefoni si è arrivati a robot capaci di svolgere lavori sempre più minuziosi. Una svolta è stata data anche dal famoso Steve Jobs in collaborazione con Steve Wozniak e Ronald Wayne, quando nel 1° aprile 1976 fondarono a Cupertino, nello stato della California, l’azienda Apple conosciuta allora come Apple Computer Company. La mela diventò una delle più grandi aziende al mondo per capitalizzazione azionaria con maggior valore al mondo.

Ogni anno presenta nuove invenzioni e miglioramenti riguardo iPhone, Mac, iPad, iPod e tutti i loro prodotti. Fino ad arrivare al 2014 dove l’azienda di Cupertino inventò un nuovo metodo più semplice di pagamento usando l’ausilio dei loro prodotti. Circa 3 anni fa è approdato un nuovo servizio in Australia, Canada, Cina, Francia, Giappone,  Nuova Zelanda, Regno Unito, Russia, Singapore, Spagna, Svizzera, chiamato Apple Pay.

 

 

Cos’è, come funziona e come usarlo

In arrivo in Italia Apple Pay, un nuovo metodo utilizzato per effettuare pagamenti direttamente con Iphone o Apple Watch, senza l’uso della carta di credito. La notizia è stata divulgata per la prima volta sul sito ufficiale della mela. L’azienda non ha ancora reso pubblica la data del rilascio, quindi si può pensare che sarà a breve.

Come funziona Apple Pay

Un pro di questa nuova applicazione è di fare acquisti in modo facile e sicuro con qualsiasi tipo di app. E’ comodo non solo nei negozi, ma anche su Internet effettuando acquisti online. Se si fanno acquisti direttamente da iPhone, iPad o Mac usando questa app non si ha bisogno di creare un account personale. Al momento dell’acquisto i dati della carta utilizzata non vengono mai memorizzati sul server, di conseguenza nessuno potrà accedervi. Anche la lista degli acquisti non verranno memorizzati, ad eccezione dei più recenti i quali potranno essere visti su Wallet solamente da chi ha effettuato l’acquisto. Le banche che aderiscono a questa innovazione sono Boon, Carrefour Banca e Unicredit.

Come usare Apple Pay

Per utilizzare Apple Pay si deve solamente avvicinare l’iPhone al terminale (o POS) premendo il dito sul sensore Touch ID, oppure premere due volte il tasto laterale di Apple Watch mentre lo si avvicina al terminale. Apple Pay può essere utilizzato in tutti i negozi che accettano pagamenti contactless.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by: Wordpress